martedì 26 febbraio 2013

Il pizzo di Cantù


Punto Venezia - la stella.






E' il terzo elemento dopo il ricciolo e la bandierina a caratterizzare il punto Venezia.

Si tratta di un fiore a tre petali con lo stelo che si lavora come il ricciolo.
La stella si lavora con 8 paia di fuselli; i petali laterali a punto tela e quello centrale a punto attorcigliato diagonale.






Con tre coppie provenienti dal ramo faccio una treccia e seguo il contorno dello stelo, con altre tre coppie faccio un cerchio cui aggancerò i portanti e devo poi aggiungere 2 coppie (totale 8).
Il primo petalo, a punto tela, ha il piede all'esterno mentre all'interno aggancio il portante al cerchietto.






Il petalo centrale è lavorato a punto attorcigliato (= 1girata + punto tela) partendo dalla prima coppia del punto tela che si trova a sinistra escluse le due coppie del piede e procedo col lavoro da sinistra a destra, abbandono il piede e riparto da sinistra con la prima coppia del punto tela e procedo verso destra e così via fino ad esaurire tutte le copie.
Faccio poi tre righe complete di punto attorcigliato partendo da destra verso sinistra, inizio girando e agganciando la prima coppia e procedo verso sinistra e termino la riga col piede.
Mi rendo conto che la spiegazione è macchinosa, ma non so fare di meglio e chiedo scusa.







Devo cercare di tenere le coppie ben tese e ordinate in modo da rendere più netto il traforo del petalo centrale, poi riparto con l'ultimo petalo a punto tela. Verso la fine eliminerò due paia di coppie ed una terza nello stelo; successivamente altre due coppie in modo di tornare a lavorare il ramo con le otto coppie previste.



  




nelle due foto sopra una visione d'insieme del centrino e del lavoro fin qui eseguito; come si vede mancano ancora 4 riccioli per completare il bordo esterno.

Per concludere ecco a sinistra un'applicazione ad angolo lavorata a punto Venezia.











9 commenti:

  1. Ciao Etta,

    Il centro è una meraviglia e anche gli angoli sono stupendi!!!
    Sei bravissima
    Buona giornata, ciao
    Myriam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Myriam, Buon Mercoledì. Ciaooo Etta

      Elimina
  2. Lavoro eccellente... Si può definire opera d'arte! Molto molto bello complimenti e buona Domenica Rita e Valerio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Rita e scusa il ritardo nel risponderti.

      Buon Mercoledì e salutoni Etta

      Elimina
  3. Félicitation Etta c'est magnifique bonne journée Marie-Claire

    RispondiElimina