domenica 3 febbraio 2013

Pizzo al tombolo

Punto Venezia - la bandierina






Dopo aver completato 7 riccioli a destra del ramo e 1 a sinistra, sono giunta al punto di iniziare la foglia che prende il nome di bandierina.

Si esegue con 5 paia di fuselli e si lavora a punto attorcigliato (1 girata e un punto tela) obliquo cioè lavorato in diagonale.





la bandierina si dirama come il ricciolo, essendo nel disegno posizionata a sinistra, faccio una cordetta con le ultime due paia del ramo che intreccio con la terz'ultima coppia per contornare  due lati; due ulteriori coppie vengono posizionate sugli spilli intermedi del lato superiore.

Si inizia a lavorare dalla coppia che pende dal secondo spillo a sinistra andando verso l'esterno dove si termina con il piede, poi si riparte dalla coppia che pende dal terzo spillo da sinistra sempre verso l'esterno.

Nei giri successivi si inizia sempre dall'interno girando la coppia prima di agganciarla alla cordetta. Si conclude la bandierina con un giro di punto tela e si elimina una coppia; il rientro nel ramo avviene gradatamente eliminando ancora una coppia in modo da avere le 8 paia necessarie per lavorare il ramo.
 






ultimata la bandierina, ritorno a lavorare un nuovo ricciolo all'esterno del bordo, me ne rimangono altri tre prima di iniziare la lavorazione della stella.


A questo punto vorrei mostrare il bellissimo centro lavorato a Punto Venezia e personalizzato dalla cara amica Anna di Tombolomania 



 
 

7 commenti:

  1. Grazie della condivisione.
    Buon lavoro e buona settimana!!!!
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te! Buona Domenica e buon inizio di settimana.
      Ciaooo

      Elimina
  2. Felicitation Etta vos dentelles aux fuseaux sont splendide.Marie-Claire

    RispondiElimina
  3. Buongiorno Etta, guardo il tuo sito, i tuoi lavori al tombolo e sono molto meravigliata.... sei veramente BRAVISSIMA!
    Anch'io ho cominciato a studiare questo tipo di lavoro e vorrei fare dei progressi. Se forse sai dove si possono trovare dei libri con le spiegazioni ed i disegni - sopratutto per la tecnica di Cantu (il punto Venezia) te ne sarei veramente grata - ti prego di farmi sapere.

    La mia e-mail: lesznyak@gmail.com

    Grazie mille e ti auguro una buona Pasqua.

    Katalin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, Katalin e grazie per l'apprezzamento! Sono in difficoltà a risponderti perchè non conosco libri che spieghino la tecnica, forse puoi fare una ricerca in rete, contattando l'Associazione di Cantù che promuove la lavorazione e la diffusione del pizzo a fuselli. Per i disegni io utilizzo gli album di Mani di Fata dedicati al tombolo che puoi trovare e acquistare on line sul sito della rivista. Ad ogni modo in rete si trova molto materiale e su you tube vari video. Anche a te tantissimi auguri di Buona Pasqua!

      Elimina
  4. perdon que le insista tanto me podria mandar tambien del punto de venezia de ese hace bastante tengo unas puntillas para pañuelos pero no se como elaborarlos

    RispondiElimina