giovedì 4 aprile 2013

Apriamo una pagina nuova

Sto rilevando in questi giorni un rinnovato interesse per il pizzo al tombolo; ho ritenuto pertanto di inserire nel blog una nuova pagina dedicata ai disegni reperiti in rete, certa di fare cosa gradita alle appassionate.



   



mi sembra tuttavia doveroso richiamare al rispetto per il lavoro e la creatività di coloro che hanno dedicato tempo e sforzi a realizzare i disegni, non dimentichiamolo mai.
A questo proposito voglio riportare il decalogo della merlettaia pubblicato su un forum dedicato al pizzo al tombolo.




   

(foto dal web)

“Le 10 buone regole della merlettaia…quasi perfetta” 

 
1         Uniamo mente e spirito, mentre volteggiamo i fuselli o progettiamo un merletto, con la coscienza che il lavoro eseguito sarà nostro, in qualsiasi modo e tempo.
 2         Portiamo a termine bene il lavoro, convinti che il nostro operato porterà benessere a noi e a  chi ci circonda. 
3         Cerchiamo di non avere la presunzione di aver inventato qualcosa di nuovo, perché c’è chi con anni di esperienza e duro lavoro, ha già provato prima di noi. 
4         Avviciniamoci a questa arte con amore, umiltà e passione, con la grinta e volontà che ci contraddistingue. 
5         Non permettiamo a nessuno di pensare che il nostro è un mero passatempo, o un banale lavoretto da persone annoiate.
 6         Rispettiamo tutti i lavori altrui, frutto di ingegno e abilità. 
7         Cerchiamo di non fare propria una idea, disegno, oppure lavoro altrui, ma creiamo qualcosa di proprio che sia unico, originale, e che rispecchi il nostro “ io”. In alternativa, dichiariamo sempre la fonte originale, se un’opera è stata copiata. 
8         Copiare è bene, per provare, capire che questo è utile per crescere e migliorare, non per essere ”più” di chi abbiamo copiato.
 9         Partecipiamo ai vari concorsi e mostre, perché questo ci aiuta a crescere e a confrontarsi, permettendo di esprimere al meglio, l’arte che alloggia in tutti noi. 
10         Non presentiamo opere con false identità, al fine di gettare scredito o mettere in cattiva luce, altre persone.

6 commenti:

  1. Ciao Etta! Sai che io non sono ancora nel vostro "mondo" (anche se spero di entrarvi presto!), comunque il decalogo della merlettaia sembra molto un codice di deontologia professionale. Penso che i principi ispiratori di ogni punto siano comuni al rispetto altrui, alla correttezza nonché alla basilare buona educazione. Grazie per averlo condiviso, soprattutto perché nulla dev'essere scontato e ricordare a tutti...ogni tanto...questi semplici ma importanti "concetti" fa sempre molto bene! Buona giornata e buon merletto! Manu

    RispondiElimina
  2. Ciao Manu, è proprio così, niente deve essere scontato e invece purtroppo capita che qualcuno passi per proprio quello che è di altri con grave danno d'immagine e anche economico ecco perchè è bene ricordarsi del decalogo che oltretutto "nobilita" il nostro impegno.

    Quanto a te, non "tirarti fuori " perchè anche se non ne hai la sensazione, ci sei già dentro.

    Buona Domenica! Etta

    RispondiElimina
  3. Mi ero persa questo post...hai fatto bene a condividerlo.
    Ciao e buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e buon lavoro anche a te!

      Elimina
  4. Grazie per questo post. Le 10 regole sono davvero buone e sane regole. Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, Francesca, buona serata anche a te!

      Elimina